575nyloubrvi69v6g

Nel mese di marzo, un ricercatore di sicurezza russo ha ideato una chiavetta USB che è in grado di distruggere un computer quando collegato.
Ora, lo stesso ricercatore, soprannominato Porpora Scura, ha lanciato una nuova versione del suo USB pendrive Killer frigge computer - USB Killer versione 2.0.
USB Killer 2.0 è molto più potente rispetto alla versione precedente ed è in grado di "uccidere" più di un velocemente un coputer a cui è connessa la pendrive.

xv63z7bd7vd9zdh6g


USB Killer 2.0 è più potente a danneggiare qualsiasi computer
La prima versione di Killer USB è costituito da un convertitore DC / DC, alcuni tappi e un FET (transistor a effetto di campo). Una volta inserito in un sistema, il convertitore USB Killer caricherebbe i tappi fino a -110V, applicando la tensione per segnalare le linee dell'interfaccia USB, e ripetere l'intero processo fino a quando il computer è dannegiato.
Tuttavia, la seconda versione del Killer USB scarica -220V direttamente sulle linee di interfaccia USB, il che è abbastanza potente da danneggiare praticamente qualsiasi computer dotato di porta USB.
Un altro importante miglioramento nella nuova versione di Killer USB è la velocità di reazione. Una volta collegato a un computer, USB Killer 2.0 richiede solo pochi secondi ed il computer smette di funzionare.

https://youtu.be/_TidRpVWXBE

Durante il test con la nuova USB 2.0 Killer, "Porpora Scura" a distrutto il suo nuovo portatile Lenovo Thinkpad X60.
È possibile guardare il video dimostrativo di cui sopra che mostra l'attacco.

Quindi, la prossima volta, se si trova una chiavetta USB che non vi appartiene , state attenti prima di inserirla nel vostro computer portatile.
Potrete perdere il vostro computer portatile, insieme a tutti i file importanti e dati in essi memorizzati.